La storia 

di Melissa

121_Ass_Pulcino.jpg

Ho vissuto un’esperienza di prematurità in prima persona, che mi ha lasciato molte cicatrici.

Il mio racconto inizia quando, a 24 settimane, si è rotto il sacco amniotico: hanno fatto di tutto per portare avanti la gravidanza il più possibile, ma non ci sono riusciti e a 25+2 sono nati i miei gemellini.

 

Pesavano solo 600 gr. erano davvero piccolissimi.

 

Solo uno è sopravvissuto a tutto questo, successivamente a 24 ore dal parto, uno dei miei due bambini è diventato un angioletto.

Dopo aver passato 6 lunghi mesi di attesa, ho potuto portare a casa con me il mio bambino.

 

Oggi, a distanza di un anno, non riesco ancora a vivere tranquillamente, la mia vita non è più stata la stessa, il mio cuore continua a sanguinare, come una ferita aperta.

 

Ho voluto condividere questa mia esperienza perchè mi fa piacere sapere che le persone si prendono a cuore la mia storia.

 

 

 

 

#prematurità #pretermine #immaturo #intubato #incubatrice #retinopatia #bradicardia #trasfusione #terapiaintensivaneonatale #TIN #followup #riabilitazione #dimissione